Itinerari

Itinerari

Arte urbana: epifania nel quotidiano

Arte urbana: epifania nel quotidiano

Le sculture nello spazio urbano elaborano in chiave originale antiche e nuove vocazioni del territorio, rappresentano punti di condensazione di energia che si trasforma in “visione”.
La modernità di Terni ha indirizzato le ricerche degli artisti verso una sperimentazione marcatamente contemporanea. Uprium, di Agapito Miniucchi, ha dato il via a una felice stagione di committenze che ha portato maestri come Giulio Turcato, Carlo Lorenzetti, Eliseo Mattiacci, Arnaldo Pomodoro a confrontarsi con Terni, immaginando opere che si sono rivelate fondamentali testimonianze del lessico scultoreo contemporaneo e legando così in modo indissolubile il loro altissimo valore artistico al contesto in cui si inseriscono. Nel tempo, tantissimi sono gli autori che hanno aggiunto la loro firma alla ricca collezione dell’arte in città, come Giuseppe Maraniello, Attilio Pierelli, Umberto Mastrianni, Bruno Ceccobelli, Vincenzo Gaetaniello, Anilore Banon, Marc Konstabi, Peppe Di Giuli, solo per citarne alcuni.

La street art rappresenta una scossa alla percezione dello spazio urbano, utilizzando linguaggio forte, sperimentale. Artisti innovativi come MP5, Ericaeilcane, Uno, Volodymyr Kuznetsov, Ester Grossi, Giulio Vesprini  generano degli autentici shock visivi. Le strade e le piazze, luoghi ordinari della nostra quotidianità, ci sorprendono e tornano a connotarsi delle caratteristiche di territori di scoperta.

Segui i percorsi ideati per te, scopri TAM! Terni Art Mapping
 


san valentino
Cascata delle Marmore
outdoor
La città vecchia